TERREMOTO IN NEPAL 2015

L’intervento dell’Associazione Roby Piantoni O.N.L.U.S.

In seguito al devastante sisma che ha colpito il Nepal il 25 aprile del 2015, in collaborazione con l’associazione nepalese Friends of Nepal, in poche ore abbiamo organizzato un servizio medico d’emergenza in diversi villaggi, in stretta collaborazione con l’alpinista medico milanese Annalisa Fioretti, di ritorno dal Campo Base dell’Everest, dove ha vissuto in prima persona la tragedia del terremoto.

289 pazienti curati con farmaci nel villaggio di Syadul, 24 pazienti Chepang (un gruppo tribale) nel villaggio di Bumarang, 223 pazienti nel villaggio di Midhang, 30 pazienti curati con medicinali a ciclo completo nell’ospedale di Malekhu Dhading, 150 persone del distretto di Bhaktapur. In totale sono stati trattati 716 pazienti in totale emergenza terremoto, con farmaci messi a disposizione dall’Associazione.

Sempre in quei giorni abbiamo acquistato e distribuito generi alimentari di prima necessità per 423 famiglie (256 famiglie nel villaggio di Chatre Deurali, Distretto di Dhading, 75 famiglie di Bhorle, Thulo Gaun, Distretto di Rasuwa e 92 famiglie del villaggio di Khalte, Distretto di Dhading).

Con l’avvicinarsi dei monsoni era importante aiutare le famiglie rimaste senza la loro casa a ricostruire un tetto per ripararsi dalle imminenti incessanti piogge estive, pertanto, con i contributi che la gente ci ha fatto pervenire in quei convulsi giorni, siamo riusciti ad acquistare e distribuire delle lamiere per 27 famiglie nel villaggio di Khola, Distretto di Ramechhap, villaggio in cui quasi tutte le case sono crollate.

Sostieni i progetti

DONA ORA

ASSOCIAZIONE
ROBY PIANTONI O.N.L.U.S.

Sede legale
Via Magnone, 4a – 24020 Colere (BG)
C.F.: 03692740164

NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra newsletter per restare sempre aggiornato

* Indica campo obbligatorio